CAFFITALY. Punto vendita anche a Castiglione dei Pepoli - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CAFFITALY. Punto vendita anche a Castiglione dei Pepoli

Pubblicato da Andrea Donati in Notizie · 29/4/2017 10:30:00
Tags: attività
Un’eccellenza a livello mondiale. La Caffitaly di Gaggio Montano che di recente ha ricevuto un riconoscimento veramente prestigioso. “E’ italiano il miglior caffè del Brasile!”.

Di Andrea Donati

Ormai Caffitaly non ha più bisogno di presentazioni, con l’occasione di ricordare che ormai da tempo anche a Castiglione dei Pepoli è aperto un punto vendita in Via San Lorenzo, in pieno centro, riportiamo un articolo apparso su Renonews:

“Al termine del recente incontro tenutosi a Marzabotto, a cui hanno partecipato il sindaco metropolitano ed i suoi colleghi dell’Appennino, Virginio Merola nel  commento conclusivo, apparso sul suo blog, ha sottolineato gli aspetti che mettono questo territorio all’avanguardia e in evidenza a livello mondiale per eccellenze che lo contraddistinguono.

Fra queste sicuramente la Caffitaly di Gaggio Montano che di recente ha ricevuto un riconoscimento veramente prestigioso. “E’ italiano il miglior caffè del Brasile!”

Caffitaly è stata premiata dall’affermata rivista brasiliana GO’WHERE Luxo, Gastronomia & Lifestyle al termine di un’accurata selezione affidata a esperti e ricercatori del settore
 “Il miglior caffè in capsula del Brasile” è il prestigioso riconoscimento ottenuto, in cobranding con il partner brasiliano Tres Coraçoes. da Caffitaly System, azienda Italiana con sede a Gaggio Montano( Bologna) proprietaria dell’omonimo sistema combinato macchina-capsula per la preparazione di caffè e bevande calde.

Il riconoscimento è stato assegnato dall’affermata rivista GO’WHERE Luxo, Gastronomia & Lifestyle al termine di un’accurata selezione affidata a esperti e ricercatori del settore. La rivista ha messo a confronto i sistemi integrati, macchina+capsule, dei cinque più importanti player del mercato brasiliano del caffè in capsula.

Al termine di una serie accurata di test, che hanno valutato diversi aspetti dei prodotti, la conclusione è stata particolarmente gratificante per Caffitaly System e per il nostro partner Tres Coraçoes: “Tra i caffè top di gamma di ogni produttore – scrive GO’WHERE – le capsule Caffitaly System hanno battuto tutti all’unanimità” e ancora la rivista mette in rilievo che gli esperti degustatori “… hanno elogiato la quantità di caffè nella capsula, il buon equilibrio tra corpo, aroma, acidità e sapore, raggiunto con eccellenza dai due campioni di caffè in capsula”. Le due tipologie di caffè in capsula esaminate nei test sono state il Mogiana Paulista e l’Espresso Ameno.
 
Leonardo Franco, AD di Caffitaly, ha dichiarato: “Il riconoscimento della rivista GO’Where è per l’italiana Caffitaly System motivo di grande orgoglio, proprio perché viene dal Brasile, il paese maggior produttore ed esportatore di caffè al mondo. Un premio che riconosce la qualità del nostro sistema macchina/capsula, apprezzato ogni giorno da oltre sei milioni di consumatori in più di 70 paesi in Europa, Asia, Oceania, America del Nord e America Latina” – e continua – “E’ un riconoscimento che ci stimola a proseguire sulla strada della ricerca e dello sviluppo di soluzioni sempre più all’avanguardia per offrire ai nostri clienti la massima qualità in tazza”. 
 
Il 2016 è stato un anno di grandi soddisfazioni per Caffitaly System, che anche in Italia ha ampliato la propria quota di mercato attraverso l’e-commerce e una rete di punti vendita che conta 50 negozi monomarca e oltre 600 plurimarca.
 
Caffitaly System S.p.a. – Fondata nel 2004 a Gaggio Montano (BO), Caffitaly System S.p.A. è oggi tra i maggiori player nel settore del mercato del caffè porzionato. L’azienda vanta una distribuzione del suo sistema combinato di macchine e capsule brevettate a livello internazionale in oltre 70 paesi nel mondo. Caffitaly opera attraverso tre stabilimenti produttivi e logistici presenti a Bologna, Milano e Bergamo ed impiega circa 350 dipendenti, con un fatturato di oltre 141 milioni di euro nel 2015. L’azienda ha ottenuto numerose certificazioni tra cui ISO9001, ISO14001 ed Emas ad attestare la qualità e l’alta attenzione ai processi produttivi e di commercializzazione impiegati.”



Torna ai contenuti | Torna al menu