L’Avis riprende a prelevare il sangue a Castiglione - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

L’Avis riprende a prelevare il sangue a Castiglione

Pubblicato da Andrea Donati in Salute · 28/1/2017 21:54:00
Tags: sangueavisprelievo
Grazie alla nuova struttura RSA (Colosseo). L’inaugurazione ufficiale della struttura, pienamente operativa già dal 30 gennaio, è prevista per l’inizio di febbraio.

Di Andrea Donati

Riportiamo quanto ricevuto e pubblicato da Notizie dalle Valli del Reno e del Setta.

Riceviamo:

A Castiglione dei Pepoli c’è un nuovo spazio attrezzato per i donatori di sangue: è ospitato dal centro polifunzionale e dal 30 gennaio sarà in grado di ricevere le donazioni da parte dei volontari.

Si conclude così nel migliore dei modi una vicenda cominciata alcuni anni fa quando, in applicazione delle nuove normative legate all’accreditamento, il centro prelievi presso il poliambulatorio castiglionese era stato chiuso perché non a norma rispetto ai nuovi e più stringenti requisiti.

I donatori volontari di Castiglione, ma anche quelli dei vicini San Benedetto Val di Sambro e Camugnano, si erano così trovati privi di un luogo in grado di accoglierli e costretti a recarsi in altre città per donare il sangue.

“Con la chiusura degli spazi presso il poliambulatorio la delusione da parte dei donatori è stata alta” commenta il sindaco di Castiglione dei Pepoli Maurizio Fabbri.

“Si tratta di persone che per esclusiva coscienza civica si mettono a disposizione di altri salvando vite umane: avere individuato per loro dei locali accoglienti, confortevoli e facilmente accessibili è per la nostra amministrazione motivo di grande orgoglio.

Risultato reso possibile anche dall’impegno dell’Avis, che dimostra una volta di più quanto possa essere preziosa la collaborazione tra comune e associazioni”.“


Torna ai contenuti | Torna al menu