Castiglione dei Pepoli. Un 57enne italiano è stato arrestato dai carabinieri per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Castiglione dei Pepoli. Un 57enne italiano è stato arrestato dai carabinieri per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio

Pubblicato da Andrea Donati in Castiglione dei Pepoli · 18/2/2020 14:11:00



Di Andrea Donati

Un 57enne italiano è stato arrestato dai carabinieri per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze psicotrope. L’uomo è stato identificato dai militari della stazione di Castiglione dei Pepoli durante servizio di controllo del territorio mentre si trovava al volante di un autocarro. Nel corso dell’ispezione, il 57enne è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana.

Invitato a sottoporsi alle analisi del sangue per rilevare la presenza di eventuali sostanze stupefacenti assunte prima di mettersi al volante, il conducente si è rifiutato ed è stato quindi denunciato. Considerati i precedenti di polizia a carico dell’uomo, i militari dell’Arma hanno deciso di proseguire gli accertamenti nella sua abitazione di Castel del Rio. All’interno di un vecchio fienile in uso al 57enne, i carabinieri hanno trovato un laboratorio efficiente per la produzione, la pesatura e il confezionamento della marijuana.

Fonte: Il Resto del Carlino-Imola



Torna ai contenuti | Torna al menu