Da Hollywood all’Appennino bolognese: Michael C. Pitt in concerto alla Rocchetta Mattei - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da Hollywood all’Appennino bolognese: Michael C. Pitt in concerto alla Rocchetta Mattei

Pubblicato da Andrea Donati in Grizzana Morandi · 15/1/2020 16:02:00
Da Hollywood all’Appennino bolognese: Michael C. Pitt in concerto alla Rocchetta Mattei




Di Andrea Donati

L’attore e musicista americano ha visitato la Rocchetta Mattei e se n’è innamorato, tanto da decidere di proporre qui un concerto unplugged esclusivo, in una atmosfera intima e suggestiva. Biglietti limitati.

Sabato sera 18 gennaio alle 21,30 Michael C. Pitt , l’attore americano protagonista di “The Dreamers” di Bernardo Bertolucci e di celebri film e serie tv tra i quali “Boardwalk Empire - L’impero del crimine”, “Funny games”, “Ghost in the Shell” e il più recente “Run with the Hunted” - presentato all’ultimo Festival del Cinema di Roma - sarà in concerto alla Rocchetta Mattei.

Circa un mese fa l’attore ha visitato a sorpresa la Rocchetta Mattei durante un evento, senza troppe formalità, come un turista qualunque, e se n’è innamorato. Da lì l’idea di organizzare questo concerto esclusivo.



Il biglietto di ingresso è di € 25 e include una consumazione per l’aperitivo, previsto a partire dalle 20, mentre il concerto vero e proprio avrà inizio alle 21,30. Michael Pitt, che in carriera ha interpretato anche il ruolo una star ispirata a Kurt Cobain, il leader dei Nirvana, nel film “Last Days” diretto da Gus Van Sant, si esibirà in un unplugged voce e chitarra accompagnato dal suo gruppo di musicisti italiani che suoneranno strumenti a fiato e a corde.

Il concerto è organizzato dal Comune di Grizzana Morandi e Hubris Pictures con la collaborazione della Fondazione Carisbo e dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.
Si tratta di un evento unico, con un’atmosfera intima, riservato soltanto ai primi che prenoteranno. Per acquistare i biglietti è possibile chiamare i numeri 366 1433930 e 366 1433941.


Torna ai contenuti | Torna al menu