Il Comune di San Benedetto Val di Sambro avvia un servizio di messaggistica con WhatsApp - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Comune di San Benedetto Val di Sambro avvia un servizio di messaggistica con WhatsApp

Pubblicato da Andrea Donati in San Benedetto Val di Sambro · 26/2/2020 16:08:00



Di Andrea Donati

Il Comune dell'Appennino bolognese ha deciso di dotarsi di uno strumento sempre più indispensabile per inviare informazioni ai cittadini in tempo reale

Il Comune di San Benedetto Val di Sambro ha attivato un nuovo servizio di messaggistica WhatsApp, sulla scia di altri enti che in passato hanno preso provvedimenti analoghi.

Si tratta di uno strumento pensato per ricevere informazioni di interesse collettivo, notizie di pubblica utilità ed eventi direttamente sullo smartphone, uno dei dispositivi di comunicazione in assoluto più diffuso oggi.

Il sindaco di San Benedetto Alessandro Santoni spiega che «Il modo di comunicare ed accedere alle informazioni da parte dei cittadini è cambiato drasticamente negli ultimi tempi, per cui è divenuto sempre più necessario per l'amministrazione adeguarsi a tali cambiamenti. Se siamo riusciti ad attivare questo servizio devo ringraziare soprattutto l'assessora allo sviluppo economico e alla comunicazione Lorenza Vaccari che ha seguito e portato avanti questo progetto».

Per attivare il servizio è necessario avere l’applicazione WhatsApp, salvare il numero 349 7600416 come “Comune San Benedetto Val di Sambro”, inviare via WhatsApp un messaggio allo stesso numero, con scritto “INFO ON” e rispondere “SI” al messaggio di avvenuta ricezione della richiesta di iscrizione, esprimendo così il consenso al trattamento dei dati personali e autorizzando il Comune di San Benedetto Val di Sambro a inviare messaggi ai sensi della normativa sulla privacy, come indicato dall'informativa sul trattamento dei dati personali predisposta dall'ente.

Il servizio è completamente gratuito ed è usufruibile con qualsiasi gestore telefonico ed è attivo solo in uscita: in altre parole il Comune non risponderà ad alcun tipo di messaggio o chiamata. I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, pertanto nessun utente potrà visualizzare gli altri contatti iscritti, né interagire con loro. Ogni numero sarà utilizzato nel rispetto della legge sulla privacy. In qualsiasi momento sarà possibile cancellarsi dalla lista con un semplice messaggio di rinuncia con scritto “INFO OFF”.

Info: Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.


Torna ai contenuti | Torna al menu