Bologna. Inaugurata la Torre Cna “Casa delle Imprese” Giovedì 19 Febbraio - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Bologna. Inaugurata la Torre Cna “Casa delle Imprese” Giovedì 19 Febbraio

Pubblicato da Andrea Donati in Bologna · 21/9/2019 01:18:00
Tra gli ospiti anche l’Arcivescovo Matteo Zuppi




Di Andrea Donati

Anche Oreste Baldassari Presidente Cna Bologna nel 1982 Gioved’ 19 all’inaugurazione della Torre Cna, 37 anni dopo il primo taglio del nastro. Valerio Veronesi Presidente Cna Bologna: “Cna casa aperta, dobbiamo essere ottimisti”. L’Arcivescovo Matteo Zuppi: “Guardiamo con speranza e fiducia al futuro”.



C’era anche il Presidente della Cna Bologna nel 1982, Oreste Baldassari, ieri all’inaugurazione l’Arcivescovo Matteo Zuppi della Torre Cna rinnovata dopo i lavori di ristrutturazione. Baldassari il 5 giugno 1982 inaugurò la Torre Cna al termine della sua realizzazione su progetto del grande architetto giapponese Kenzo Tange. Dunque, un’occasione, molto emozionante, per legare in modo fortissimo le due inaugurazioni della sede di Cna Bologna, a distanza di 37 anni l’una dall’altra.

“La Cna è una casa aperta alle imprese, ai cittadini e a tutti quelli che hanno idee imprenditoriali. Gli imprenditori devono essere ottimisti, devono sempre pensare che domani andrà meglio e che la Cna è al loro fianco per raggiungere tutti gli obbiettivi“. Sono questi alcuni dei passaggi più rilevanti dell’intervento di Valerio Veronesi, Presidente Cna Bologna. Veronesi ha anche ricordato quelli che sono i temi di principale preoccupazione delle imprese: la elevata tassazione, un maggiore sostegno alla formazione, la difficoltà nell’accesso al credito. Ma il Presidente Cna ha anche sottolineato come Cna possa aiutare a superare momenti di difficoltà e ad espandersi nei mercati sia locali che internazionali.



L’Arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi ha affermato: “Il mio augurio è quello di guardare con speranza al futuro. Gli artigiani e le piccole medie imprese non smettano mai di guardare con fiducia al futuro. Questa sera ho visto tanta speranza“. Nel suo discorso ha dunque confermato il valore del concetto di fiducia espresso dal Presidente Veronesi, aggiungendo come fondamentale sia la componente dell’amore. “La Cna è più viva che mai, nel territorio, nell’Emilia Romagna e qui a Bologna. Siamo un sistema che lotta e lavora per migliorare il panorama delle piccole e medie imprese”. Così il Presidente di Cna nazionale Daniele Vaccarino.



Grande emozione ha suscitato l’intervento di Oreste Baldassari, Presidente di Cna Bologna nel 1982. “In quegli anni avevamo un sogno, quello di diventare non solo un sindacato ma una rappresentanza delle piccole imprese. Ci siamo riusciti. La Cna ha accompagnato da sempre le imprese in quel percorso di aggiornamento che il mercato richiedeva”. Molto applauditi gli interventi di Palma Costi, Assessore regionale alle Attività produttive e di Marilena Pillati, Vicesindaco di Bologna.



Diverse centinaia le persone sono intervenute all’iniziativa, presenti numerose autorità cittadine del mondo dell’economia e dell’associazionismo economico. Molto apprezzate le visite guidate con sorprese spettacolari ai diversi piani della Torre. Al piano zero una nutrita rappresentanza di Cna pensionati ha partecipato all’incontro dove il Segretario di Cna Bologna nel 1982, Leonardo Ghermandi, ha raccontato la storia della Torre Cna e il giorno dell’inaugurazione, il 5 giugno del 1982. Come raccontato visivamente anche in una mostra fotografica storica che resterà permanente nella Torre Cna.
Fonte: Cna Bologna


Torna ai contenuti | Torna al menu