A Castiglione dei Pepoli in mostra le 9 foto vincitrici del premio “Sguardi”, natura e cultura dell’Appennino bolognese - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

A Castiglione dei Pepoli in mostra le 9 foto vincitrici del premio “Sguardi”, natura e cultura dell’Appennino bolognese

Pubblicato da Andrea Donati in Castiglione dei Pepoli · 22/12/2018 10:06:00



Di Andrea Donati

Domenica 16 dicembre a Castiglione dei Pepoli sono stati premiati i vincitori della prima edizione del premio fotografico “Sguardi” che ha portato centinaia di fotografi a immortalare con i loro scatti la natura e la cultura dell’Appennino

Riportiamo un comunicato dell’Unione dei comuni dell’Appennino Bolognese.

Sono stati premiati domenica 16 dicembre i vincitori della prima edizione del concorso fotografico Sguardi, organizzato dall’Associazione Fotografica “Tempo & Diaframma” in collaborazione con l’associazione culturale Officina15, il Comune di Castiglione dei Pepoli, l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese e la Proloco di Castiglione dei Pepoli.

I 175 partecipanti hanno avuto tempo dal 21 marzo fino al 15 novembre 2018 per proporre i loro scatti, che alla fine sono risultati 487. Le foto vincitrici saranno visibili fino al 6 gennaio in una mostra allestita presso gli spazi dell’associazione Officina 15 in via Aldo Moro 31 a Castiglione dei Pepoli.

Il concorso si proponeva l’obiettivo di rappresentare un viaggio nel cuore dell’Appennino Bolognese, alla riscoperta delle bellezze dei luoghi, della cultura locale, delle tradizioni e del fascino della natura. I fotografi hanno ricevuto un elenco di soggetti che si suggeriva di riprendere. A loro sono poi stati proposti sconti e agevolazioni per partecipare a iniziative, fiere e appuntamenti, per vivere cioè in prima persona l’Appennino bolognese.

Ai primi classificati delle categorie “Natura” e “Cultura”, Ernesto Righetti e Vincenzo Spoto, sono andati 250€, 150 € ai secondi Salvatore Di Stefano e Maurizio Lolli e 100€ per i terzi Daria Victorini e Pierluigi Mioli. Il “Premio della Giuria” è stato vinto da Antonio Crema, il “Premio social” da Denise Cocito e il “Premio Under 25” da Jessica Iannucci.

«Per promuovere il turismo vogliamo valorizzare la nostra autenticità e le nostre eccellenze culturali naturali migliori» ha detto il sindaco di Castiglione dei Pepoli Maurizio Fabbri. «Con questo concorso abbiamo cercato di attirare fotografi che con il loro sguardo cogliessero queste eccellenze».

La giuria era composta dal fotografo Gabriele Fiolo di Tempo & Diaframma, Matilde Cassarini, fotografa di Officina15, Marco Tamarri, Responsabile del Settore Cultura e Turismo per l’Unione dei comuni dell’Appenino Bolognese, Maurizio Fabbri, sindaco del Comune di Castiglione dei Pepoli e Alessandra Tugnoli, rappresentante della Proloco di Castiglione dei Pepoli. Fiolo ha spiegato che i giurati si sono confrontati in una serata con un’elezione unanime che ha cercato di valutare sia il lato emotivo di ogni foto che a quello tecnico.

«Per Officina 15 è stata una bella occasione di collaborazione con enti e associazioni» ha spiegato Luca Morganti di Officina15. «Abbiamo fatto uscite fotografiche, sono nate delle amicizie, e abbiamo 487 belle foto che ci aiuteranno a promuovere il nostro territorio»





Torna ai contenuti | Torna al menu