Il Comune di Marzabotto chiede un incontro urgente con i vertici di Intesa San Paolo - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Comune di Marzabotto chiede un incontro urgente con i vertici di Intesa San Paolo

Pubblicato da Andrea Donati in Marzabotto · 1/3/2020 05:19:00
 Va impedita la chiusura della filiale di Marzabotto



Di Andrea Donati

L'amministrazione comunale di Marzabotto ha chiesto urgentemente un incontro ai vertici del gruppo Intesa Sanpaolo, dopo che è giunta voce della decisione di chiudere la filiale di Marzabotto.

«Si tratta di una scelta che avrebbe ripercussioni sociali ed economiche, impoverendo il nostro territorio e il nostro Comune. Faremo di tutto per evitarlo, saremo al fianco degli oltre 2500 correntisti e risparmiatori» commenta la sindaca Valentina Cuppi.

Il Comune di Marzabotto, spiegano gli amministratori, ha una rilevanza internazionale e per la sua storia viene visitato da migliaia di persone ogni anno, alle quali verrebbe negato un servizio. Oltre tutto la allora "Cassa di Risparmio di Bologna" fu la prima a sorgere a Marzabotto ed è ospitata da una struttura architettonica di tutto rilievo, che sorge proprio di fronte al municipio


Torna ai contenuti | Torna al menu