Si chiama "Percorsi antifascisti" la serie di eventi con i quali il Comune di Marzabotto festeggerà il prossimo 25 aprile il 75° anniversario della Liberazione. - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Si chiama "Percorsi antifascisti" la serie di eventi con i quali il Comune di Marzabotto festeggerà il prossimo 25 aprile il 75° anniversario della Liberazione.

Pubblicato da Andrea Donati in Marzabotto · 23/4/2020 20:38:00



Si comincia alle 9:30 con un collegamento in diretta facebook da Marzabotto per la deposizione delle corone presso il Sacrario ai Caduti, alla presenza del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e dei sindaci dei Comuni di Marzabotto. Grizzana Morandi e Monzuno.

Alle 10 collegamento da Piazza del Nettuno per la Celebrazione Istituzionale alla presenza del Sindaco del Comune di Bologna Virginio Mcrola, della vice presidente regionale Elly Schlein e della presidente dell'ANPI provinciale Bologna Anna Cocchi.

Alle 11 avranno inizio i percorsi antifascisti sulla omonima pagina Facebook con i contributi di Valentina Cuppi sindaca di Marzabotto, Alessandro Borghi presidente dell'Anpi Marzabotto, Valter Cardi presidente del Comitato Onoranze ai Caduti, Gian Luca Luccarini presidente dell' Associazione Familiari Monte Sole e di Ferruccio Laffi, superstite agli eccidi. Interverranno, tra gli altri, Gino Strada, Massimo Landini, Francesca Chiavacci (Arci Nazionale), Sandro Ruotolo, Vauro, Moni Ovadia, Riccardo Noury (Amnesty International), Daniele Biacchessi e tanti altri .
Alle 13 trasmissione del video "Nidi di Ragno - Cerpiano" a cura di Archivio Zeta. Alle 15 è previsto un Flashmob a cura dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia che porterà "Bella ciao" in ogni casa.

Per tutta la giornata, collegandosi al sito web della Scuola di Pace di Monte Sole sarà possibile partecipare alla costruzione del cloud resistente "Come in cielo, così in terra", legato ad una bellissima mostra fotografica sul ruolo delle barriere, delle frontiere e delle condizioni di nascita delle persone.

Per tutta la giornata inoltre saranno pubblicati i contributi dei cittadini: poesie, letture, video, fotografie, animazioni, testi, in un mix di attualità e ricordi


Torna ai contenuti | Torna al menu