E' indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di n.2 posti a tempo indeterminato per il comune di S. Benedetto Vds. - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

E' indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di n.2 posti a tempo indeterminato per il comune di S. Benedetto Vds.

Pubblicato da Andrea Donati in San Benedetto Val di Sambro · 26/9/2019 14:02:00



Di Andrea Donati

Tramite il responsabile del servizio associato per la gestione del personale dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, è indetto un concorso pubblico per esami per n. 2 posti di “Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile” .

Di seguito riportiamo l’oggetto del concorso e il trattamento economico, mentre per tutti gli altri estremi relativi al concorso stesso, cliccare qui. http://www.unioneappennino.bo.it/upload/unione_bolognese/bandi/08_Bando_n_2_Istr_direttivo_Cont_D__148_4855.pdf

1)OGGETTO
E' indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di n.2 posti a tempo indeterminato nella Categoria D nel profilo di “Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile” presso il Comune di San Benedetto val di Sambro.Ai sensi dell’art.52 comma 1-bis del D.lgs. n.165/2001 n.1 posto viene riservato al personale interno, in possesso del titolo di studio per l’accesso dall’esterno e risultato idoneo alla selezione. La graduatoria del concorso conserva efficacia per tre anni decorrenti dalla data di pubblicazione all'albo pretorio dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese. Viene garantita la pari opportunità fra uomini e donne per l'accesso al lavoro, ai sensi dell’art. 31 del d.lgs. n. 198/2006 (Codice delle pari opportunità) e dell'art.57 del D.lgs. 30/3/2001 n.165. Riserva Volontari FFAA: Ai sensi dell'art. 1014, comma 4 e dell'art. 678, comma 9 del D. Lgs. 66/2010, con il presente concorso si determina una frazione di riserva di posto a favore dei volontari delle FFAA che verrà cumulata ad altre frazioni già originate o che si dovessero realizzare nei prossimi provvedimenti di assunzione. La presente selezione viene bandita con riserva degli esiti delle procedure, già avviate, di cui all’art.30 del D.lgs. n.165/2001.

2)TRATTAMENTO ECONOMICO
Al posto è attribuito lo stipendio tabellare annuo di Euro 22.135,47 annui. Competono inoltre, nella misura prevista dalla vigente legislazione: 13a mensilità, indennità di comparto, vacanza contrattuale, competenze per salario accessorio, se dovute in relazione alle prestazioni reali di lavoro effettuate, le quote del trattamento di famiglia, se dovute per legge. Tutti gli emolumenti corrispondenti sono soggetti alle ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali nella misura fissata dalle disposizioni di legge.



Torna ai contenuti | Torna al menu