CNA, Costantini: “Al servizio dell’Italia per costruire il futuro” - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CNA, Costantini: “Al servizio dell’Italia per costruire il futuro”

Pubblicato da Andrea Donati in Appennino · 2/10/2022 09:24:00
Dario Costantini, ha esordito dal palco del Palacongressi di Taormina per l’assemblea annuale della Confederazione.



“Tenere fede agli impegni”. “Reagire agli imprevisti trovando soluzioni alternative”. “Fare di necessità virtù”.

Sono tre frasi che ben descrivono alcune delle qualità del mondo che rappresentiamo; oggi, sono anche i presupposti che animano la nostra assemblea. Con queste parole il Presidente Nazionale della CNA, Dario Costantini, ha esordito dal palco del Palacongressi di Taormina per l’assemblea annuale della Confederazione.

Una relazione dove è emersa la volontà di guardare alla dimensione europea per dare una prospettiva alle imprese.

“Ritengo essenziale – ha detto – che le rappresentanze nazionali raggiungano una prospettiva condivisa a livello europeo sui temi che sono strategici e attraversano i confini nazionali”.

“I sistemi imprenditoriali hanno quindi un bisogno vitale di una prospettiva di lungo termine, di scala europea, entro cui determinare obiettivi ed azioni conseguenti”.

Costantini ha quindi ricordato il Manifesto della CNA, “il risultato di un lavoro condotto con le nostre articolazioni territoriali, un ulteriore esempio della capacità della CNA di tenere saldi i legami al suo interno, di essere insieme centro e territorio, di essere una comunità che sa operare come un sistema integrato e coerente”.

La CNA dunque si mette a disposizione del Paese per “governare il presente ma soprattutto per progettare il futuro affrontando con soluzioni lungimiranti le innumerevoli sfide che abbiamo di fronte”, la guerra e la crisi energetica, il cambiamento climatico, l’impennata dei prezzi e la carenza di materie prime.

Continua e altri interventi cliccando qui 
Fonte: CNA


Torna ai contenuti | Torna al menu