“Sconto Irap, bando Gal e bando hotel: Cna in campo per aiutare le imprese della montagna - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

“Sconto Irap, bando Gal e bando hotel: Cna in campo per aiutare le imprese della montagna

Pubblicato da Andrea Donati in Appennino · 2/8/2019 12:44:00
Momento decisivo per lo sviluppo dell’Appennino e per sfruttare queste opportunità”




Di Andrea Donati
Rportiamo un comunicato stampa di Cna Appennino
Marco Gualandi, Presidente Cna Area Appennino Bologna

Utilizzare al meglio l’opportunità dello sconto Irap per le imprese, promuovere il bando Gal facilitando l’avviamento delle neo-imprese, sostenere il turismo offrendo a hotel e alberghi l’opportunità di un nuovo bando regionale. Sono queste le strategie che metterà in campo Cna per l’Appennino.

“La Cna già da questa estate si impegnerà a fondo per lo sviluppo dell’economia, del turismo e delle imprese dell’Appennino, sfruttando e promuovendo le importanti occasioni che vengono offerte alle aziende da Regione e Gal – spiega Marco Gualandi, Presidente Cna Area Appennino Bologna -. E’ un momento molto importante per il rilancio della montagna bolognese, occorre non farselo sfuggire”.

La Regione Emilia-Romagna dunque ha stanziato 36 milioni di euro per il triennio 2019-2021 per il sostegno e lo sviluppo delle attività produttive localizzate nelle aree montane. Il contributo si configura come credito d’imposta da utilizzarsi per il pagamento delle imposte negli anni 2020-2021-2022. Il dispositivo prevede la concessione alle imprese e ai lavoratori autonomi di un contributo proporzionale all’importo Irap per l’anno 2017 (per un importo fino a € 5.000,00 all’anno). Ogni impresa vedrà infatti coperto il 100% dell’imposta Irap 2017 fino a 1.000 euro, a cui si aggiungerà il 50% dell’imposta Irap 2017 per lo scaglione da 1.000 a 5.000 euro.
Per le imprese nate dopo il 01/01/2018 è previsto, invece, un contributo di €1.000,00 euro all’anno per gli anni 2020-2021-2022 concesso in un'unica soluzione. Il contributo sarà raddoppiato in caso di esercizi polifunzionali, start-up innovative o imprese in possesso del marchio “slot free E-R”.

“Cna si è battuta da tempo per l’introduzione di questo sconto Irap, fin da quando se ne iniziò a parlare mesi fa – prosegue Marco Gualandi -. Abbiamo organizzato incontri con le imprese, con gli amministratori locali e coi consiglieri regionali. Adesso finalmente possiamo sfruttare questa opportunità e spiegare alle imprese coi nostri consulenti come coglierla”.
Altrettanto rilevante il Bando Gal Appennino Bolognese: contributi destinati a sostenere investimenti per neoimprese extra agricole (costituite da non oltre un anno) e per persone che intendono avviare una nuova impresa. Le risorse a bando ammontano a 324.000 euro.


Possono partecipare al bando: persone fisiche che intendono costituire micro o piccola impresa extra-agricola esclusivamente sotto forma di impresa individuale; imprese individuali, le società (di persone, di capitale, cooperative), soggetti che esercitano la libera professione (purché in forma individuale) e le associazioni, non partecipate da soggetti pubblici, con caratteristiche di micro e piccole imprese costituite da non più di un anno alla data di protocollazione della domanda di sostegno, che esercitano attività extra agricola in forma esclusiva.

Infine, il bando della Regione per favorire l’insediamento e lo sviluppo delle attività ricettive e turistico ricreative dell’Emilia-Romagna.
Dopo il successo della prima finestra, che si è chiusa in meno di due ore, la seconda finestra aprirà il 15 ottobre e rappresenta un importante opportunità per gli imprenditori della montagna che lavorano quotidianamente per offrire ai turisti un livello di accoglienza sempre maggiore.

Il bando prevede un contributo a fondo perduto fino al 20% per interventi di riqualificazione, ristrutturazione e ammodernamento delle strutture alberghiere e turistiche ricreative.

Per maggiori informazioni sul bando Gal e sul bando sullo sviluppo delle attività ricettive turistiche contattare Serfina, società finanziaria di Cna Bologna, tel. 051/ 370.107, serfina@serfina.net

Per gli sconti Irap contattare gli uffici territoriali Cna.


Torna ai contenuti | Torna al menu