Comune di San Benedetto Val di Sambro e Autostrade sottoscrivono una convenzione - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Comune di San Benedetto Val di Sambro e Autostrade sottoscrivono una convenzione

Pubblicato da Andrea Donati in San Benedetto Val di Sambro · 19/4/2018 06:55:00
Oltre un milione di euro per il rilancio di Ripoli.



Di Andrea Donati

Da Autostrade per l’Italia arrivano poco più di un milione e trecentomila euro per la riqualificazione di Ripoli, frazione del comune pesantemente segnata dai lavori della Variante di Valico

Riportiamo un comunicato dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.

La mattina del 16 aprile il Sindaco di San Benedetto Val di Sambro Alessandro Santoni ha firmato una convenzione con Società Autostrade per la realizzazione di una serie di ulteriori interventi compensativi nella frazione di Ripoli. Da Autostrade arriveranno infatti poco più di un milione e trecentomila euro (per l'esattezza 1.317.091,91 €) per eseguire una serie diffusa di interventi di riqualificazione e rigenerazione urbana della frazione ed in particolare degli spazi destinati alla socialità.

Ripoli è stata una delle realtà che ha maggiormente risentito dei lavori di realizzazione della Variante di Valico. In concomitanza con gli scavi della galleria, che passa sotto al paese, si era infatti riattivato un movimento franoso che aveva costretto Autostrade a predisporre opere di stabilizzazione originariamente non previste. Opere senz’altro necessarie, che avevano comportato però un impatto sul territorio pari - se non forse più accentuato - a quello generato dalla realizzazione del tracciato autostradale stesso.

La convenzione rappresenta la conclusione di un percorso avviato dall’amministrazione appena insediata nel luglio del 2014, volta a ottenere interventi compensativi per la frazione di Ripoli, che ha coinvolto, oltre al Comune e Autostrade, anche il Ministero dei Trasporti e la Regione Emilia-Romagna.

“Quello raggiunto oggi è un grande risultato” commenta il Sindaco Alessandro Santoni “per il rilancio di Ripoli, un segno positivo ed un rinnovato inizio che mi auguro possa rispondere alle aspettative di tutti i cittadini della frazione”.

E gli amministratori comunali guardano al futuro con ottimismo non solo per questo risultato, ma anche grazie ai riscontri positivi che arrivano dal monitoraggio del versante che, anche a seguito degli interventi di stabilizzazione in corso di ultimazione, confermano come si stia procedendo in maniera concreta alla definitiva messa in sicurezza dell’area.

“Speriamo si possa ricominciare a parlare di Ripoli in termini positivi” continua Santoni “ossia di un posto in cui val la pena investire sia per le sue peculiarità paesaggistiche, sia per la sua vicinanza e comodità alle principali vie di comunicazione quali appunto l'autostrada e la stazione ferroviaria lungo la linea direttissima Bologna-Firenze”.






Torna ai contenuti | Torna al menu