Coronavirus, da oggi a Firenze per uscire è obbligatorio indossare la mascherina - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Coronavirus, da oggi a Firenze per uscire è obbligatorio indossare la mascherina

Pubblicato da Andrea Donati in Appennino · 20/4/2020 07:10:00
Gli esercizi commerciali aperti dovranno esporre la locandina esplicativa (in allegato).



Di Andrea Donati

Da oggi, 20 a prile 2020, a Firenze è obbligatorio indossare la mascherina in presenza di altre persone: lo prevede l’ordinanza firmata ieri dal sindaco Dario Nardella in attuazione a quella regionale del 6 aprile scorso.

“Chi uscirà di casa dovrà portare con sè la mascherina - ha detto il sindaco Nardella - e indossarla in presenza di altre persone per evitare i rischi di contagio. Inoltre, vorrei ricordare che è importante mantenere il distanziamento sociale imposto dalle norme nazionali e regionali”. 

In particolare l'ordinanza del sindaco richiama le disposizioni regionali sull'"utilizzo obbligatorio della mascherina monouso, in spazi chiusi, pubblici o aperti al pubblico, oltre che nei mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea taxi e noleggio con conducente, nonché in spazi aperti, pubblici o aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone è obbligatorio il mantenimento della distanza sociale".

Precisando, inoltre, che queste "non si applicano ai bambini fino a 6 anni ed alle persone che non tollerino l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche attestate da certificazione rilasciata da medico di medicina generale o pediatra di libera scelta".

A proposito delle protezioni il sindaco fa un appello ai fiorentini: “Non abbandonate mascherine e guanti per strada. Firenze non si merita questa inciviltà. Prego tutti di gettare le protezioni usate nei cestini”.

"Ricordo che la mascherina non è un lasciapassare per uscire - ha detto la vicesindaca Cristina Giachi -, e che chi per qualche ragione o disguido non l’avesse ancora ricevuta può segnalarlo alla Protezione civile del Comune di Firenze. Il Comune comunque continuerà a distribuire le mascherine porta porta ai cittadini ultrasessantacinquenni. Dietro richiesta potrà continuare a ricevere le mascherine a casa anche chi versa in una condizione di fragilità per motivi di salute o di difficoltà".

L’ordinanza del sindaco prevede, infine, che da oggi tutti gli esercizi commerciali aperti, tenuti a osservare le misure di prevenzione igienico-sanitarie disposte dall’ordinanza regionale del 18 aprile scorso, devono affiggere la locandina esplicativa (allegata al comunicato), in tutti gli spazi chiusi o aperti in cui accede il pubblico.



Fonte: Il Sito di Firenze


Torna ai contenuti | Torna al menu