Grizzana Morandi, cittadinanza onoraria a Silviero Sansavini - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Grizzana Morandi, cittadinanza onoraria a Silviero Sansavini

Pubblicato da Andrea Donati in Grizzana Morandi · 3/11/2021 08:25:00
Il 7 novembre, in occasione di Tartufesta, sarà consegnata l’onorificenza al professore Emerito per gli studi condotti sui frutti antichi tipici



Il comune di Grizzana Morandi consegnerà al professore emerito, Silviero Sansavini, la cittadinanza onoraria e, per l’occasione, si riunirà in seduta straordinaria il Consiglio Comunale. L’evento si svolgerà, il 7 novembre alle ore 10.30, in occasione di Tartufesta 2021: “la sagra dei frutti dimenticati…tutto il buono dell’antico”. La scelta della data non è casuale, infatti, il professore Sansavini nella sua lunga e importante carriera di studioso, ha “concentrato le ricerche e gli studi sulla biodiversità presente su questi monti (…). Attraverso un percorso molto accurato sono stati riscoperti gli antichi frutti tipici, oramai spesso dimenticati e sono stati studiati, divulgati e valorizzati”.

La consegna della cittadinanza onoraria è il momento principe di una giornata che presenta tanti appuntamenti: si inizia alle ore 9.00 con l’apertura del mercatino con i prodotti tipici dell’Appennino e oggetti del passato; la mostra micologica a cura dell’Associazione Micologica Avis Bologna; la mostra frutti antichi a cura del Centro ricerche produzioni vegetali. Dalle ore 12.00, subito dopo la consegna dell’onorificenza, si potranno degustare i piatti tipici del territorio presso i ristoranti locali o i punti vendita. Oltre al tartufo si potranno degustare anche i frutti del bosco come le castagne, caldarroste, le pere osse e vin brulè.

Il pomeriggio proseguirà con la musica e i balli popolari con “Fragole e Tempesta e il Gruppo La Galoppa.

L’iniziativa è promossa dalla Proloco di Grizzana Morandi e dal comune di Grizzana Morandi in collaborazione con il Centro ricerche Produzioni Vegetali, il Centro Sociale Grizzana (ANC e SCAO), l’Auser, l’associazione La Galoppa e grazie allo sponsor Emilbanca



Torna ai contenuti | Torna al menu