Ai Vigili del Fuoco di Castiglione dei Pepoli occorre un importante nuovo mezzo operativo. - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ai Vigili del Fuoco di Castiglione dei Pepoli occorre un importante nuovo mezzo operativo.

Pubblicato da Andrea Donati in Castiglione dei Pepoli · 30/11/2018 02:33:00
Lions Club, associazioni, aziende e cittadini si mobilitano per una raccolta fondi.



Di Andrea Donati

E’ stata denominato “Pomp-elmo”, l’elmo dei pompieri, il progetto di raccolta fondi, che consentirà alla sede di Castiglione dei pepoli l’acquisto di un importante mezzo operativo del costo di 15.000 Euro circa.

Iniziata quindi una vasta azione di raccolta fondi, capitanata dal Lions Club e da altre organizzazioni, che comprende anche un “Torneo di Burraco”.

Riportiamo di seguito la lettera di presentazione del progetto, compilata e distribuita da Lions Club Castiglione dei pepoli-Valle del Setta. Alleghiamo anche i volantini illustrativi.

Il Lions Club Castiglione dei Pepoli Valle del Setta è stato costituito nel lontano anno 1975 e quindi da oltre quaranta anni svolge la propria attività di servizio su questo amabile ed amato territorio appenninico. L’ultra centenaria associazione internazionale dei LIONS in generale ed i singoli club in specifico svolgono per proprio statuto una attività di promozione del buon vivere insieme in collaborazione anche con le istituzioni e le varie espressioni della vita collettiva in una logica non di sostituzione ma di collaborazione, sostegno e sussidiarietà, mettendo a disposizione le proprie capacità umane e professionali, le proprie idee, il proprio tempo e le risorse economiche che con questi strumenti riescono di volta in volta a raccogliere coagulando l’interesse ed il concorso di quante più persone e realtà sociali ed istituzionali possibile su un obiettivo di valore, che noi chiamiamo appunto SERVICE: il nostro motto, universalmente conosciuto, è appunto NOI SERVIAMO ovvero WE SERVE.
Non abbiamo certo la presunzione di risolvere da soli i problemi, ma piuttosto l’ambizione di essere suscitatori e promotori di progetti che coinvolgano le comunità locali, nel loro complesso, ma anche singolarmente, nella individuazione e soluzione di problemi di comune interesse.
All’inizio della corrente annata lionistica (2018/2019) abbiamo elaborato, in concorso con l’Associazione Vigili del Fuoco di Castiglione dei Pepoli e con il Comune dello stesso Castiglione, un progetto volto a dotare il preziosissimo ed apprezzato locale Corpo dei Vigili del fuoco (competente anche per i territori di Camugnano e San Benedetto Val di Sambro) di un indispensabile mezzo operativo di cui è attualmente privo. “L’operazione Pomp…Elmo” è già stata imbastita avendo definito il mezzo da acquistare e la squadra operativa che lavorerà alla sua attuazione.

Ora si tratta di avviare l’attività di raccolta fondi contattando i soggetti che abbiamo individuato per invitarli ad unirsi a noi in questa buona e gratificante impresa, che contiamo di concludere positivamente nei tempi più brevi possibile, utilizzando anche lo strumento della detrazione fiscale consentita per queste meritevoli iniziative.
Ecco quindi la ragione di questa nostra mirata missiva a corredo della quale precisiamo: - per ottenere il massimo di efficacia nell’azione, abbiamo individuato come referente unico cui fare capo per tutte le necessarie informazioni e precisazioni il capo dei Vigili del Fuoco di Castiglione Cristian Bartolomei (cell. 338 7796912); - alleghiamo alla presente un sintetico “volantino” che deve intendersi quale punto di partenza per la conoscenza del progetto i cui dettagli vi verranno messi a disposizione tramite il citato referente; - non appena riceveremo la vostra manifestazione di interesse procederemo ad illustrarvi in dettaglio i passi della procedura necessaria per concretizzare la vostra adesione; - la realizzazione del service (con consegna del mezzo) avrà adeguata risonanza con adeguata segnalazione e partecipazione di tutti i partecipanti e contributori.
L’importanza del service e l’entità della spesa necessaria presuppongo ovviamente adesioni numerose e sostanziose sulle quali confidiamo.
Vi ringraziamo sin da ora di cuore per la vostra attenzione e per quanto potrete e vorrete fare.
Il presidente
Massimiliano Vampa 







Torna ai contenuti | Torna al menu