Comitato pendolari Direttissima Bologna-Prato. Nuova App. Trenitalia e aggiornamenti - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Comitato pendolari Direttissima Bologna-Prato. Nuova App. Trenitalia e aggiornamenti

Pubblicato da Andrea Donati in Appennino · 28/5/2019 02:14:00



Di Andrea Donati

Il presidente del comitato di aggiorna sull’incontro avvenuto giovedì 23 Maggio con Trenitalia, RFI, Regione ER e Comitati Pendolari.

La riunione inizia alle 17.00 in cui il responsabile informazioni al pubblico di Trenitalia, informa la platea che per la ricarica di MI MUOVO se dalle emettitrici self service non funziona occorre rivolgersi al BOX presente a Bologna Centrale, ove il problema viene risolto rapidamente.

Prosegue poi con la presentazione della APP Trenitalia ( https://www.trenitalia.com/it/informazioni/acquista_con_smartphoneetablet.html ) disponibile sia per android sia per i-phone, app che permette di avere informazioni direttamente dalla sala operativa di Trenitalia, che altre app non dispongono, inoltre informa delle varie funzionalità tra cui una fra le più importanti (disponibile anche in altre app) quella di poter schedulare un allarme su un treno desiderato ed essere avvisati in anticipo se viaggia in orario o se ha ritardi.

La riunione prosegue con il direttore del nuovo Consorzio NEWCO (Trenitalia - TPER) e attualmente direttore del trasporto ferroviario regionale Trenitalia Alessandro Tullio, che informa che dal 1 Giugno 2019 la NEWCO sarà operativa, ma per i clienti non cambierà nulla, nè come trasporto nè come titoli di viaggio.

Sempre dalla data del 1 giugno 2019 inizieranno a circolare sulle linee ferroviarie dell'Emilia Romagna nuovi Treni denominati POP e ROCK (quest'ultimo a 2 piani).

Entro Ottobre 2019 circoleranno 60 nuovi treni e entro fine anno 80 nuovi treni.

I nuovi treni interesseranno principalmente le seguenti direttrici studiate sia per quantità di viaggiatori da movimentare, sia per abilitazioni dei macchinisti a condurre questi nuovi treni, sia per necessità di fargli eseguire dei giri di materiali in modo da farli rientrare su Bologna, essendo modelli ancora poco conosciuti e quindi eventuali micro-manutenzioni necessarie :

modello ROCK : BO-PR-PC-MI e BO-RN
modello POP : MO-CARPI, MO-MN, BO-PORRETTA, RN-IMOLA

A Febbraio/Marzo 2020 dovrebbe concludersi la sostituzione di tutto il materiale datato, rimanendo solo quindi con modelli POP, ROCK, ETR350.

Sulla linea Bo-Prato il Rock non potrà circolare in quanto essendo a 2 piani potrà farlo solo dopo la famosa fresatura delle gallerie.

Trenitalia ha precisato che il giro dei materiali che sarà fatto in questi mesi di immissione dei nuovi treni non sarà quello definitivo, pertanto viaggiatori che saranno abituati ad avere un certo materiale, non è detto che esso rimarrà lo stesso a fine immissione in circolazione dei nuovi treni.

CHIUSURE ESTIVE : le prossime date di chiusura saranno :
15-16 Giugno sempre nelle modalità dalle ore 16 del 15 alle ore 4 del 17
06-07 Luglio sempre nelle modalità dalle ore 16 del 06 alle ore 4 del 08  
10 Agosto 1 Settembre chiusura continuativa di 3 settimane per lavori di sistemazione binari in galleria Direttissima, posizionamento prolungamento sottopasso a Monzuno-Vado, impermeabilizzazione di alcuni ponti e altro.

Terminati i lavori con la riapertura in data 2 Settembre 2019 dovrebbe esserci un anno di pace in quanto dovrebbero svolgere lavori sulla AV, fino appunto a Settembre 2020 data in cui dovrebbero partire i lavori di fresatura delle gallerie sulla tratta Prato - Bologna, la novità sarà che partiranno da Prato verso Bologna, ma maggiori informazioni saranno fornite in altri incontri.

Ho fatto presente le Vostre richieste che mi erano pervenute, riguardo a :

1) Personale che lavora nella sanità a Bologna e proveniente da Prato e Appennino lamenta che con le chiusure diviene impossibile raggiungere il mattino il luogo di lavoro entro le ore 7 in tempo per prendere servizio, richiedono un mezzo alternativo al Pullman come un IC che viaggiando per AV giunga a Bologna.

2)Personale che lavoro a Pianoro e risiede in appennino ha lamentato nei week end di chiusura l'impossibilità di rientrare la sera del Sabato e l'intera domenica, nel caso delle chiusure di Agosto occorrerà quindi prendere provvedimenti al fine di creare un'unione fra Sasso Marconi e Pianoro.

3)Viaggiatori provenienti dalla Toscana lamentano l'impossibilità di raggiungere Bologna e fare rientro a casa con Pullman che transitano da San Benedetto con tempi di percorrenza impossibili, chiedono pullman diretti Prato Bologna e viceversa oppure agevolazioni per l'utilizzo di IC che transitino per la linea AV come già avvenuto in passato

Regione ER mi ha chiesto di inviarle nuovamente a loro e Trenitalia cosa che ho fatto.

La riunione termina alle 19.30

Rimanendo a disposizione invio cordiali saluti
Germano Carboni



Torna ai contenuti | Torna al menu