A Vernio fine settimana con la fiera di San Giuseppe - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

A Vernio fine settimana con la fiera di San Giuseppe

Pubblicato da Andrea Donati in Vernio · 23/3/2018 11:30:00
Uno degli appuntamenti zootecnici più importanti d’Italia e il contest che premia i migliori zuccherini.



Di Andrea Donati

La fiera, organizzata per domenica, offre spazio a un centinaio di espositori, che animeranno le vie di Vernio da Mercatale a San Quirico con prodotti tipici toscani e anche da fuori regione e a una quarantina di allevatori.

Torna a Vernio domenica 25 marzo l’Antica fiera del bestiame, insieme al Contest che premia i migliori zuccherini dell’Appennino tosco-emiliano.
“San Giuseppe è la fiera di tutta la valle, l’occasione per valorizzare la filiera agricola e dell’allevamento – ha spiegato il sindaco di Vernio Giovanni Morganti - e per mettere in vetrina produttori e prodotti del nostro territorio con l’evento più importante della provincia”.

Organizzata dall'Unione dei Comuni e dai Comuni di Vernio, Vaiano e Cantagallo la fiera offre spazio a un centinaio di espositori, che animeranno le vie di Vernio da Mercatale a San Quirico con prodotti tipici toscani e anche da fuori regione. Gli allevatori, una quarantina, presenteranno bovini, pecore, capre, cavalli, animali da cortile nel corso della fiera del bestiame, che sarà inaugurata alle 10 della domenica a Mercatale, in piazza 1° Maggio.

E come sempre ci sarà la fiera interprovinciale della razza Calvanina, bovino tipico della Val di Bisenzio. Al campo sportivo di Serilli alle 11 e alle 15 ci saranno gli spettacoli equestri e per i bambini il battesimo della sella e cavalca l’asino. A San Quirico il mercato delle piante e degli animali da cortile, mentre in via di Fobiana sarà collocato il mercato dei prodotti tipici. Numerosi gli stand di enogastronomia con i piatti e le ricette del territorio, quelli degli agriturismi e degli artigiani.

Lo Zuccherino Contest è un concorso riservato ai biscottieri amatoriali che potranno cimentarsi nella preparazione di uno dei biscotti tipici della tradizione valbisentina. Per partecipare basterà iscriversi da oggi  19 marzo al 24 marzo ritirando la busta contenente il kit con il regolamento e la farina necessaria, offerta dal Molino Bardazzi. Iscrizione e ritiro si possono fare in Val di Bisenzio all’ufficio Cultura e Sport del Comune di Vernio, all’ufficio Protocollo del Comune di Vaiano, all’Unione dei Comuni (ufficio della Protezione Civile) e alla sede della Confartigianato imprese di Vaiano (via Borgonuovo, 6). A Prato iscrizione e busta sono disponibili al negozio aTipico della Strada dei vini e dei sapori tipici di Prato (via Ricasoli, 13).

I biscotti (almeno 10 o almeno 500 grammi) dovranno essere consegnati sabato 24 marzo alla Fabbrica Meucci (sala superiore) di Mercatale dalle 14 alle 15. Verranno valutati in base all’aspetto, al gusto, alla croccantezza, alla morbidezza e al profumo dalla giuria composta da Massimo Ciolini del Forno Pasticceria Ciolini, Tiziana Falorni del Forno Steno e Luca Gualtieri del Forno Gualtieri. Alle 16 l’assessore al Turismo della Regione Toscana Stefano Ciuoffo premierà il vincitore e si potrà anche assistere a uno show cooking sulla glassatura degli zuccherini a cura del Bar Sport di Vernio. Domenica 25 marzo, in piazza del Comune a San Quirico di Vernio, sarà possibile assaggiare tutti gli zuccherini in gara, così che i presenti potranno giudicare loro stessi la bravura dei partecipanti.

L'Antica Fiera di San Giuseppe vanta una lunghissima tradizione, non è solo una semplice sagra di paese, ma col tempo è diventata uno degli appuntamenti zootecnici più importanti d’Italia prevedendo anche mostre fotografiche e convegni dedicati ai temi dell’agricoltura e della zootecnia. Fu l’allora Comunità montana, oggi Unione dei Comuni, a trasformare nel 2005 il mercatino florovivaistico di San Giuseppe nell’evento che è oggi, ripristinando la tradizione della fiera bovina e aggiungendo il grande mercato dei produttori di filiera corta.

Ingresso libero a tutte le attività.


Torna ai contenuti | Torna al menu