Castel di Casio. In arrivo i finanziamenti per restaurare il centro storico e le scuole - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Castel di Casio. In arrivo i finanziamenti per restaurare il centro storico e le scuole

Pubblicato da Andrea Donati in Castel di Casio · 19/1/2018 09:59:00
Ottenuto un finanziamento di 600 mila euro a carico dello Stato.



Di Andrea Donati

Si avvia alla conclusione il secondo mandato del sindaco Mauro Brunetti che nel suo ultimo anno alla guida dell’amministrazione castellana vedrà realizzata la ristrutturazione del centro storico, lavori alle scuole del capoluogo e della Berzantina, e la realizzazione di una nuova pista ciclabile.

Riportiamo il comunicato dell’Unione dei comuni dellìAppennino Bolognese.

Il 2018 si apre sotto i migliori auspici per il Comune di Castel di Casio: gli uffici hanno infatti ricevuto la comunicazione di aver ottenuto un finanziamento di 600 mila euro a carico dello Stato per la ristrutturazione del centro storico medievale. Sarà quindi possibile ripavimentare la piazza e i dintorni di uno dei borghi più caratteristici dell’Appennino bolognese.

Le buone notizie per i cittadini castellani non finiscono qui. Alla fine del 2017 infatti la Regione Emilia-Romagna ha inviato una comunicazione che attesta che saranno finanziati due importanti progetti di edilizia scolastica. Si tratta dell’ampliamento del complesso scolastico della Berzantina, che prevede una nuova scuola materna e la rifunzionalizzazione della scuola elementare, per costo totale di 3.250.000,00 € (2.000.000,00 € a carico dello Stato e 1.250.000,00 € a carico del Comune).

In questo modo l’attuale fabbricato, recentemente ristrutturato in termini antisismici ed energetici, ospiterà la scuola elementare, mentre la scuola materna e la mensa si trasferiranno in una sede di nuova costruzione.

Anche le scuole del capoluogo beneficeranno di finanziamenti a carico dello Stato: si tratta di 430 mila euro che serviranno a ristrutturare l’edificio che attualmente ospita scuole elementari e materne, mettendo anch’esso al sicuro in chiave di prevenzione sismica. Inoltre sarà realizzata una pista ciclabile, alla Berzantina, che costerà 650 mila €, 250 mila € a carico della Regione e 400 mila Euro invece di competenza del Comune.

Dall’amministrazione comunale si fa notare come questi progetti accompagnino quelli già realizzati per il parco fluviale e la scuola media del capoluogo: in un messaggio di auguri per il nuovo anno rivolto ai cittadini il sindaco Mauro Brunetti ha ringraziato i funzionari comunali che in questi anni hanno mantenuto i conti in ordine e intercettato i vari finanziamenti attraverso soluzioni progettuali competitive, e la compagine di amministratori capaci sempre di far prevalere l’interesse generale anche nelle discussioni.


Torna ai contenuti | Torna al menu