Firenzuola: I punti di distribuzione delle mascherine. - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Firenzuola: I punti di distribuzione delle mascherine.

Pubblicato da Andrea Donati in Firenzuola · 29/4/2020 09:40:00
Il Comune di Firenzuola è corso in aiuto per la distribuzione delle mascherine della Regione Toscana.



Di Andrea Donati

A Firenzuola il Comune, con l'aiuto del volontari, torna a dare una mano immportante nella consegna delle mascherine "regionali". Ha creato dei punti di distribuzione in molte frazioni. Per agevolare i residenti nei centri più lontani e per non sovraccaricare la farmacia del capoluogo, che effettua il servizio di distribuzione.



Per Firenzuola capoluogo e per la frazione di Pietramala la distribuzione delle mascherine, già iniziata da diversi giorni, proseguirà presso le rispettive farmacie.

L’Amministrazione ha organizzato diversi punti di distribuzione, coinvolgendo del personale volontario, soprattutto per la consegna nelle varie frazioni, i cui residenti risultano più in difficoltà nel recarsi presso il capoluogo per ritirarle presso la Farmacia.

Con la prima fornitura pervenuta al Comune da parte della Regione verranno coperte le seguenti frazioni, nei punti di seguito indicato:
Bruscoli – Postiglione presso l’ambulatorio medico di Bruscoli;
Covigliaio, Paliana e Le Valli presso bar Alimentari “Il Poggetto” di Covigliaio;
Piancaldoli, Giugnola, Castelvecchio, Visignano, Bordignano e Caburaccia presso Alimentari “Strada” di Piancaldoli;
Cornacchiaia, Castro, Sigliola, Casanuova, Rifredo, Barco presso la Pro Loco di Firenzuola.
Ad ogni residente saranno consegnate CINQUE mascherine, fino ad esaurimento.



L’Amministrazione resta in attesa di una seconda fornitura, in modo da coprire le frazioni mancanti.
Aggiunge il Sindaco Buti: “Per qualsiasi informazione rimaniamo a disposizione e nel caso di necessità urgenti, potete contattare la Segreteria Comunale al numero 055.8199424. Colgo l’occasione per ringraziarvi tutti per l’impegno dimostrato finora nel seguire le disposizioni relative al contenimento del coronavirus. Continuiamo così e ne usciremo presto”.

Fonte: Il Filo del Mugello


Torna ai contenuti | Torna al menu