Bologna, le opportunità per le startup nell'area metropolitana - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Bologna, le opportunità per le startup nell'area metropolitana

Pubblicato da Andrea Donati in Appennino · 29/8/2019 07:28:00
Presentazione di 3 nuovi bandi mercoledì 11 settembre dalle 10 alle 12 al teatro Dehon




Incredibol!, Camera di Commercio, Gal Appennino: ecco i tre bandi che saranno presentati nel corso dell’incontro in programma al teatro Dehon mercoledì 11 settembre dalle 10 alle 12, organizzato dal servizio Progetti d’Impresa della Città metropolitana di Bologna.

L’evento, gratuito, è rivolto principalmente ad aspiranti imprenditori, neoimprenditori e startup già costituite e la cittadinanza è invitata a partecipare. Presenti anche i rappresentanti e dei coordinatori dei tre tavoli sul Turismo (Appennino, Imolese, Pianura) in seno alla Destinazione Turistica della Città metropolitana.

Al centro della presentazione i bandi rivolti alle imprese culturali e creative nascenti (Incredibol!), all’avvio delle nuove attività imprenditoriali (della Camera di Commercio di Bologna) e alle imprese extra agricole in territorio appenninico (del Gal Appennino).

Incredibol - coordinato dal Comune di Bologna in collaborazione con un’ampia rete di partner pubblici e privati e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna - sostiene lo sviluppo delle professioni e imprese culturali e creative nascenti, offrendo contributi in denaro per un totale di 150.000 euro. Nel 2016 in seno a Incredibol, è stato istituito da Progetti d’impresa il Premio Barresi dedicato alla memoria di Antonio Barresi, prematuramente scomparso nel 2015.

Focus dell’edizione 2019 sarà il turismo: verrà premiato infatti il progetto che meglio saprà valorizzare le potenzialità artistiche, culturali, ambientali dell'area metropolitana bolognese, anche sulla base dei temi indicati nelle linee guida pluriennali della Destinazione Turistica Bologna metropolitana e del Programma di Promo Commercializzazione turistica 2020.

Il bando della Camera di Commercio è rivolto invece alle Pmi iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Bologna a partire dal 1° gennaio 2019 e in particolare alle imprese femminili e giovanili. Il bando del Gal Appennino, infine, mira a sostenere l’avviamento e gli investimenti in neo imprese extra agricole in zone rurali con sede legale dell’attività̀ sul territorio appenninico attraverso un cofinanziamento che coprirà fino al 60% delle spese indicate nel progetto.

A illustrare le caratteristiche dei singoli bandi interverranno come relatori Sara Bonora del Comune di Bologna, Barbara Benassai della Camera di Commercio di Bologna e Stefano Sozzi del Gal Appennino Bolognese.






Torna ai contenuti | Torna al menu