Viaggio stampa sulla Via della Lana e della Seta e workshop per gli operatori - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Viaggio stampa sulla Via della Lana e della Seta e workshop per gli operatori

Pubblicato da Andrea Donati in Castiglione dei Pepoli · 30/10/2019 10:38:00
Workshop presso off15 a Castiglione dei Pepoli il 4 Novembre



Di Andrea Donati

Egle Teglia di Appennino Slow, ci invia:

Domani (28 Settembre) inizierà un viaggio di stampa di cinque giorni sulla Via della Lana e della Seta organizzato da Bologna Welcome con la collaborazione di AppenninoSlow.
Parteciperanno al viaggio due giornalisti inglesi, Matthew Hirtes che scrive principalmente per Adventure Travel Magazine e Sabi Phagura, freelance, che scrive per il magazine online https://www.luxurytravelmagazine.com/. Con loro ci sarà anche Giulia De Bernardis, che scrive per Lonely Planet Italia e per le guide Marco Polo e la fotografa Daria Victorini.

Lunedì 4 novembre alle ore 16 siete tutti invitati al workshop fotografico che terrà la stessa Daria Victorini a Castiglione dei Pepoli presso Officina15; sarà un momento per raccontarvi le impressioni di viaggio dei giornalisti, capire quali sono i punti di forza del cammino e approfondire insieme a lei le tecniche e gli aspetti più importanti per raccontare il territorio con le fotografie.
In allegato trovate il volantino del workshop con i riferimenti per prenotarsi e la lettera di presentazione del viaggio stampa.

A tal proposito, riportiamo parte di un comunicato del 9 Settembre di Bologna Welcome:
“In coerenza con quanto definito anche dalle linee strategiche della Destinazione Bologna Metropolitana, Bologna Welcome ha identificato nella Via della Lana e della Seta uno dei progetti chiave a cui dedicare iniziative di promozione e comunicazione nel biennio 2019-2020, nella piena consapevolezza che la dinamica associata ai Cammini ed al turismo lento può contribuire a modificare il tessuto sociale ed economico dell’Appennino bolognese. Per questo motivo sono in cantiere due progetti, che si configurano rispettivamente come un viaggio stampa potenziato e dedicato al pubblico di lingua inglese e un progetto più articolato per la primavera 2020, ancora in fase di progettazione e studio. 


Torna ai contenuti | Torna al menu