Torna Lagolandia per l’ultima del 2021. - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Torna Lagolandia per l’ultima del 2021.

Pubblicato da Andrea Donati in Appennino · 22/9/2021 05:30:00
Lago Santa Maria Castiglione dei Pepoli/Camugnano



Di Andrea Donati

COS'È LAGOLANDIA?
Cinque laghi e tre fine-settimana di “sentieri culturali”, incontri, musica, arte, gastronomia e tanto relax al fresco, per riscoprire il gusto della villeggiatura!
Venite a esplorare e a pensare la natura, vivendola diversamente dal solito: reinterpretiamo in modo contemporaneo, genuino e schietto, le nostre tradizioni e il nostro paesaggio, scoprendo le curiosità nascoste tra le montagne dell’Appennino bolognese.

PROGRAMMA

Sabato 25 Settembre

- SENTIERO CLIMATICO con ELISA MAGNANI Ritrovo e partenza h 15 presso Chalet Santa Maria - Rientro previsto h 18:30/19
Le complesse dinamiche socio ambientali che hanno segnato i territori montanti nel corso di secoli sono sempre più messe a dura prova dai cambiamenti climatici. Tuttavia, pur soffrendo degli impatti molto forti di un clima che cambia, le aree montuose offrono anche spiragli di speranza, divenendo esempi di resilienza climatica e sociale. Info: 335 774 4132

- SENTIERO FANTASTICO con MASSIMO VITALI - Ritrovo e partenza ore 16 presso Chalet Santa Maria - Rientro previsto ore 17:30/18
SOLO PER BIMBI dai 6 agli 11 anni, trattabili :)
Sulla riva spumeggiante della fantasia.
Un sentiero lungo le sponde del Lago di Santa Maria, in cui i bambini, guidati dallo scrittore bolognese Massimo Vitali, inventeranno storie a partire dal primo sassolino, all’ultimo gambero di fiume trovato sul cammino. Foglie colorate, alghe spiaggiate, rametti abbandonati, tutto è immaginazione, basta solo muovere i piedi e azionare il muscolo della fantasia. Info: 335 774 4132

- UNA VALIGIA DI STORIE - ANTEPRIMA [LAB] - 25 settembre, ore 16.30 - presso Chalet
Santa Maria
LABORATORIO PER SOLI ADULTI, A CURA DI DAVIDE FISCHANGER
Il piacere di ascoltare e conoscere può essere attivato e potenziato fin dalla più tenera età attraverso una voce che racconta e, raccontando, crea un senso di appartenenza e di riconoscimento reciproco. Si legge e si racconta agli altri perché la voce, con il suo calore, le sue sfumature, la sua ricchezza, la sua individualità, sa raggiungere le menti e i cuori di chi ascolta in modo molto più diretto di un’immagine televisiva o di un videogame. Questa consapevolezza trasforma ogni adulto in un potenziale educatore: dobbiamo essere responsabili di ciò che diciamo e di come lo diciamo di fronte ai bambini. Se creiamo infatti un’abitudine, una ritualità, al racconto di storie, se riempiamo le case e le scuole di libri, se ci facciamo “ponti” tra gli strumenti della conoscenza e i loro principali fruitori, allora possiamo avere la speranza di contribuire a creare generazioni di persone dotate di curiosità, senso di responsabilità e intelligenza del cuore. Il laboratorio è dedicato a educatori e genitori che - soprattutto in un momento storico così delicato per la scuola e la gestione dei più piccoli - vogliano cimentarsi in questa bella pratica dedicata ai bambini.

- EDDA LIVE - ore 19 - Bordolago/Chalet Santa Maria
Lagolandia ospita l'atteso live di EDDA, istrionica voce e frontman dei Ritmo Tribale, tra i protagonisti del rock italiano di inizio anni 90, che sul bordolago di Santa Maria proporrà il meglio del suo repertorio solista fra rock e cantautorato, accompagnato dall'immancabile vena ironica.

- SENTIERO DELLE LUCCIOLE con ALBERTO GEMMI - Ritrovo e partenza ore 21 presso Chalet Santa Maria
Buio. Lungo il cammino sono installati alcuni dispositivi che trasmettono immagini e suoni. Lentamente una voce arriva da lontano, sembra una profezia. La leva del proiettore viene attivata da una figura clandestina. Una lingua di luce invade il nostro cinema naturale. Le foglie e la vegetazione brillano nella notte come lampi nel buio. Sembra un miraggio quella macchia di colore che resiste, ancora impressa sulla retina dei nostri occhi. É lo spettacolo di un rituale che si consuma. Quelle che scorrono, sono memorie perdute, a tratti indefinite, che si sgretolano e rinascono al manifestarsi del tempo. Le immagini, come il paesaggio, lottano insieme per sopravvivere. E' di nuovo buio. Si riparte Info: 335 774 4132

Domenica 26 Settembre

- SENTIERO DELLE VALIGIE con MATHIAS CANAPINI - 26 settembre - Ritrovo e partenza ore 9 presso Chalet Santa Maria - trasferimento in navetta
***ATTENZIONE: PER ACCEDERE AL SERVIZIO NAVETTA È NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS***
Itinerario: Monte Tavianella- Lago Tavianella- La Storaia- Rasora (Sentiero CAI 017, 015) > previsto trasferimento in navetta all'andata e al ritorno dal campo base sul Lago di Santa Maria
Un sentiero a passo lento in compagnia di Matthias Canapini, scrittore, fotografo e viandante marchigiano: una vita sempre in viaggio con destinazione l'Appennino centrale colpito dal sisma. Il cammino sarà l'occasione per conoscere le esperienze, gli interessi e i progetti portati avanti dall'autore in questi ultimi anni: dai conflitti in Siria, Ucraina, Iraq e nel sud-est asiatico, al rugby e allo sport come strumento inclusivo; dalle storie di Resistenza e di memorie contadine sino alle rotte dei migranti e ai movimenti in difesa del territorio. Info: 335 774 4132

- SIMMETRIE/INSETTI [LAB] - 26 settembre - ore 10:30 - Laboratorio sul bordolago di Santa Maria
LABORATORIO PER ADULTI
Laboratorio dedicato a tutte le persone che hanno voglia di mettere in gioco la propria creatività. O, più semplicemente: rivolto a tutti. Con l’obiettivo semplice e ambizioso di proporre l’espressione artistica come personalissimo mezzo di comunicazione e, al contempo, di relazione-esplorazione di sé. Simmetrie/Insetti è un laboratorio creativo dedicato alla creazione di insetti ed altre creature immaginarie, tra il bi e il tri-dimensionale, da realizzarsi con forbici e fogli di carta piegati a metà, tramite la sperimentazione libera di tecniche differenti e sinergiche quali disegno, pittura, collage e origami.

- SENTIERO DELL'INCIAMPAR DISEGNANDO con ALESSANDRO BONACCORSI - 26 set - Ritrovo e partenza ore 14 presso Chalet Santa Maria - con navetta!
***ATTENZIONE: PER ACCEDERE AL SERVIZIO NAVETTA È NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS***
Lo sguardo inciampa continuamente quando si cammina in montagna: c’è troppo da osservare! Bisogna imparare ad annotare ciò che l’occhio vede e ciò che il cuore, anzi il corpo tutto, sente. Perciò proveremo a camminare disegnando: arricchiremo i cataloghi e gli erbari della nostra memoria, per quando torneremo nelle città in cui lo sguardo spesso si spegne. Info: 335 774 4132

- SENTIERO TERAPEUTICO con ANNA MARIA DEBOLINI - 26 settembre - Ritrovo e partenza ore 15 presso Chalet Santa Maria - trasferimenti in navetta
***ATTENZIONE: PER ACCEDERE AL SERVIZIO NAVETTA È NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS***
Lagolandia da sempre ama sperimentare e quest’anno ha accolto con piacere e interesse l’invito del CAI di Castiglione dei Pepoli a promuovere un sentiero dedicato alla terapia forestale, recentemente tracciato e certificato e inserito nel più ampio progetto nazionale di Terapia Forestale avviato dal CAI e dal CNR.

- UNA VALIGIA DI STORIE con DAVIDE FISCHANGER [KIDS]- 26 settembre - ore 16 presso Chalet Santa Maria
Una valigia di storie – Letture a viva voce: un pomeriggio di inizio autunno con libri e storie, filastrocche e canzoni, per scoprire o riaffermare la bellezza dell’ascolto condiviso. Una valigia dunque, o uno zaino, come un oggetto che rievochi la nostra natura errante, così affine a quella delle storie. Un oggetto per custodire, per viaggiare, da spalancare come si spalancano i libri insieme al vasto catalogo dei mondi e dei destini possibili in essi contenuti. I libri sono anche strade e sentieri su cui orientare i passi del cammino quotidiano: con attenzione, silenzio, partecipazione morale e affettiva. Come in un cammino, solitario o condiviso, i libri non decidono mai le nostre scelte, ma possono aprire il nostro sguardo a percorsi alternativi, a strade meno battute, a inedite scoperte. Come su una strada o su un sentiero, infine, i primi passi possono essere resi più sicuri dall’intervento di una guida, di una voce che incoraggi lo sforzo iniziato e predisponga o suggerisca tecniche adeguate per non smarrirsi o per ritrovarsi cambiati.

Tutte le info: www.lagolandia.it  


Torna ai contenuti | Torna al menu