Riparte con il primo appuntamento di Zaccanesca la rassegna di successo “Borghi divini” - Notizie - La Voce

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Riparte con il primo appuntamento di Zaccanesca la rassegna di successo “Borghi divini”

Pubblicato da Andrea Donati in San Benedetto Val di Sambro · 21/6/2018 11:30:00
Arrivata alla quarta edizione la rassegna che coniuga la valorizzazione dei borghi storici del Comune di San Benedetto Val di Sambro attraverso spettacoli musicali ed enogastronomia.



Di Andrea Donati

Ci giunge e volentieri riportiamo.

Parte sabato 23 giugno a Zaccanesca la quarta edizione di “Borghi Divini”, la rassegna dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese e del Comune di San Benedetto Val di Sambro che da alcuni anni ripropone un format vincente che coniuga la scoperta di borghi interessanti del territorio, enogastronomia e musica.

Dopo Zaccanesca, seguiranno come lo scorso anno Ripoli nel Borgo Serrucce, Qualto, Piano del Voglio e San Benedetto Val di Sambro nel Borgo Musolesi: in ogni borgo una serata che si svilupperà attraverso momenti artistici di vario genere accompagnati con prodotti tipici della cultura enogastronomica locale.

“Il rapporto tra Borghi divini e San Benedetto Val di Sambro si fa sempre più stretto – commenta il Sindaco di San Benedetto Alessandro Santoni – visto che anche quest’anno l’intera rassegna si svolgerà esclusivamente nel nostro Comune. Siamo contenti di una rassegna che valorizza le eccellenze del nostro territorio ospitando artisti di qualità in ambienti unici proprio per le loro caratteristiche. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i cittadini e le Associazioni locali, prima fra tutte la Proloco che quest’anno curerà l’organizzazione della rassegna, che collaboreranno con noi in questo percorso di valorizzazione territoriale.”

Il programma del 23 giugno a Zaccanesca prevederà, dalle 18 alle 24, le proposte artistiche del gruppo “Fragole e Tempesta” col loro ampio repertorio di musiche e balli popolari suonate dagli strumenti tradizionali, l’esibizione all’interno della chiesa parrocchiale della corale “Ravel Ensamble”, per finire la serata con la musica di “Cesare Bum Bum”. Durante la rassegna, oltre all’enogastronomia i partecipanti potranno divertirsi grazie alle esibizioni delle allieve ballerine dell’associazione “Dance e fitness”.




Torna ai contenuti | Torna al menu